Il festival

In questo mondo frenetico in cui comunichiamo prevalentemente tramite canali digitali e ci incontriamo solo virtualmente, risulta fondamentale rievocare i tempi passati in cui le persone trovavano momenti per ritrovarsi accompagnate dalle canzoni, con un bicchiere di vino in mano e gustando qualche fetta di prosciutto crudo essiccato al vento della bora.  

Nella Valle del Vipacco la piazza del paese chiamata “plac” è da sempre punto di ritrovo del borgo nonché cuore battente della vita pubblica e sociale. Qui si celebravano le più importanti feste nazionali e paesane, oltre ad essere un luogo molto amato dove gli abitanti ballavano e cantavano fino all’alba al ritmo della musica folkloristica e tradizionale. 

La piazza di Slapè davvero speciale. Circondata dagli edifici storici quali il palazzo nobiliare, l’ex convento ristrutturato e convertito in fattoria e la chiesa, la piazza potrebbe raccontare le innumerevoli avventure che ha vissuto nell’arco degli anni. Ed è anche un favoloso scenario per manifestazioni al riparo dalla bora. 

Slap offre una serie di cantine vinicole in cui si produce non solo la maggiore quantità di vino zêlenal mondo, ma anche altre varietà autoctone, come la pinela. E non solo. Spicca anche l’offerta gastronomica basata sulla tradizione e gli ingredienti locali.Il suggestivo borgo è perfetto per una nostalgica passeggiata lungo le strette vie, gli antichi portali, i cortili con antichi pozzi di pietra e i casali settecenteschi, tutte testimonianze del ricco patrimonio culturale di Slap. I suoi dintorni offrono innumerevoli spunti per passeggiare in un meraviglioso paesaggio in cui regnano i vigneti e gli spettacolari panorami del monte Nanos. 

I prerequisiti ci sono tutti e con un po’ di ingegno si possa ottenere una maggiore visibilità dell’offerta, sfruttando anche le occasioni che l’intera Valle del Vipacco offre nel campo gastronomico e turistico in generale

Tutti aspetti riconosciuti anche da Lonely Planet,uno dei media più grandi ed influenti nel mondo delle guide turistiche, che l’anno scorso ha inserito la Valle del VipaccosullaLonely Planet’s Best in Europe 2018 Top 10 Destination, prestigiosa lista delle mete turistiche europee, consigliandone la visita. 

“La Valle del Vipacco è un tesoro nascosto nel cuore del vecchio continente, tanto affascinante quanto seducente, con un’ottima offerta di esperienze gastronomiche, entusiasmanti attività adrenaliniche e paesaggi mozzafiato…Un’area spettacolare, perfetta per gli amanti del vino e dell’avventura… Incredibile che non tante le persone abbiano ancora scoperto i suoi gioielli.”


Il Slap Vino Festivalè frutto dell’idea di introdurre nel quotidiano un pizzico di quell’epoca in cui la vita scorreva senza stress e tensioni, valorizzando anche i produttori di vino locali, per i quali rappresenta un’ottima occasione promozionale. 

I bigliettiper la prima edizione del  Festival del vino di Slap sono disponibili presso le stazioni di servizio OMV, nelle edicole 3DVA e sul sito internet https://olaii.com/event/551/1-slap-vino-festival

I visitatori provenienti da Lubiana potranno usufruire di un servizio autobus. 

Per maggiori informazioni seguiteci su:

www.facebook.com/slapvinofestival